La Cassazione annulla la sentenza di condanna di Dell’Utri. Non c’è nessuna prova che nella sua condotta il senatore abbia realizzato il concorso esterno in associazione mafiosa.

  Per il Procuratore Generale della Cassazione “se alla sentenza su Dell’Utri togliamo tutte le frequentazioni e le conoscenze, non rimane niente” http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-03-09/cassazione-caso-utri-nuovo-134137…