Bruxelles apre una nuova procedura di infrazione contro l’Italia per eccesso di Governi balneari

Ogni qualvolta che in Italia viene istruito formalizzato un nuovo governo, sia esso di scopo,balneare di salvezza nazionale o più semplicemente di”colore e genere”..puntualmente il giorno seguente al suo insediamento come da prassi consolidata parte il toto scommesse! Durerà 6 mesi?..Un anno solare.. 2 terzi di legislatura..cadrà per via…

Habemus Papam! Enrico Letta

Che il compassato e pragmatico onorevole Enrico Letta sia la soluzione definitiva, la giusta opzione, la panacea di tutti i mali italiani, quel politico “di alto profilo?” in grado di calmierare le agitate acque della politica di risolvere superare l’impasse politico istituzionale in cui da mesi versa il paese.. è ancora tutto da verificare! Certo…

Giorgio Napolitano ne “Il discorso del Re”

Possiamo rigirarla come vogliamo guardarla da tutte le angolazioni osservarla in vitro attraverso la lente asettica di un microscopio scuoterla finanche capovolgerla..e tuttavia  la vicenda della rielezione in extremis del buon Re Giorgio Napolitano, apparirebbe a un primo sommario sguardo comunque come la solita “furbata salvifica” targata Berlusconi…

“Status quo ante” Le spigolature del Donte

Una rapida riflessione sulla situazione. Stupisce che questa sinistra quando si oppone altro non sappia fare che accusare Berlusconi (e spesso con ragione) di ogni nefandezza e quando avrebbe (quasi) i numeri per governare, si sfalda, come un gelato al sole. Troppe anime convivono in essa, probabilmente, dalla vecchia sinistra Dc fino ai nostalgici…

Standard & Poor’s declassa l’Italia..per eccesso di legislature

Tutti ma proprio tutti i governi e governucci che si sono succeduti alla guida del nostro”singolare” paese dacché è nata la Repubblica.. Ordinamento provvisorio (25 luglio 1943 – 23 maggio 1948) Assemblea costituente (25 giugno 1946 – 31 gennaio 1948) Proclamazione della Repubblica: 2 giugno 1946 Governo De Gasperi IV Governo…

Tertium non datur:una terza soluzione non esiste..così parlò il redivivo Bersani

E’ stato smacchiato asfaltato umiliato in streaming a reti unificate e mondo visione dai capi gruppo di quel movimento 5 stelle,invero invano inseguito corteggiato e importunato fino allo sfinimento..infine”sfiduciato” dall’amico Napoltano l’inquilino del Quirinale, nonché stigmatizzato dalla metà del suo partito..eppure Bersani emerito segretario…

La boria del PD: Pierluigi Bersani esautorato becco e bastonato dal Presidente

Che il pre incarico a formare un governo Bersani fosse nato sotto un cattiva stella”anzi sotto 5 cattive stelle” non vi era dubbio alcuno. Il partito democratico con la solita supposta superiorità e boria che lo ha sempre contraddistinto si è reso da subito indisponibile a qualsiasi dialogo con il centrodestra di Berlusconi   decidendo pretendendo…

E adesso dopo i giochi circensi il boccino torna nelle mani di Napolitano

Il presidente della Repubblica era stato chiaro: Pierluigi ti do un pre incarico a formare un governo tutto tuo, ma devi trovare numeri certi in parlamento e devi farlo anche in fretta! E il nostro anzi vostro anzi loro Bersani ovviamente cosa ha fatto? Infischiandosene bellamente dei buoni consigli dispensatogli dal capo dello stato naturalmente…

L’epitaffio di Bersani

Il vero perdente invero di quest’ultima tormentata e incredibile kermesse elettorale checche ne dicano i vari Fassina D’Alema Franceschini..e Kompagni è indubitabilmente Pierluigi Bersani” lo smacchiatore dei giaguari de noialtri” nonché emerito volatile segretario del partito anti/democratico”. Lo sa l’opinione pubblica, lo sanno i fini…

No Berlusconi no party!

Il patetico e finanche surreale tentativo di Bersani di formare un governo a sola trazione democratica si sta rivelando un assurda e folle corsa contro il tempo che a ogni piè sospinto assomiglia  sempre più a un episodio de Ai Confini della realtà! Dopo avere tentato senza successo per settimane di irretire circuire quelli del movimento…